Missione Legione dei Supereroi: Supergirl deve essere salvata?

1Missione Legione dei Supereroi: perché la squadra di Mon-El è a National City nel passato? La risposta potrebbe riguardare la vita della stessa Supergirl.

Missione Legione dei Supereroi – Nell’episodio 3×13 di Supergirl il pubblico ha avuto modo di fare molte scoperte sconvolgenti riguardo i personaggi principali della serie. Oltre ad aver fatto la conoscenza della seconda Worldkiller, Purity, nel finale c’è stata anche la rivelazione di Reign nei confronti di Lena Luthor. Ma per quanto riguarda il triangolo amoroso che vede coinvolti Kara, Mon-El ed Imra, finalmente sono stati fatti dei passi in avanti. Il daxamita, infatti, ha rivelato che il matrimonio con Imra è stato organizzato per portare la pace tra due pianeti e che prova ancora dei forti sentimenti nei confronti della protagonista. Ma ciò che ha acceso moltissimo la curiosità dei fan dello show sono le parole dette da Saturn Girl, poco prima del finale dell’episodio.

La moglie di Mon-El, infatti, ha voluto essere sincera con il marito (così come lui ha fatto con lei). Ha affermato di averlo tenuto all’oscuro della missione che li ha portati a National City nel 21° secolo. Questo significa che l’arrivo in quel tempo e spazio non è la conseguenza di un incidente, ma un vero e proprio piano organizzato, a quanto pare, da Imra. Per scoprire la verità, purtroppo, il pubblico dovrà aspettare ancora un po’, visto che lo show tornerà in onda in America lunedì 16 aprile sul canale The CW. Ma si possono già fare le prime teorie e la più fondata è che la Legione possa essere presente proprio per salvare Supergirl.

Ecco tutti i dettagli che portano a questa idea…

Indietro