Home
20/04/2017

Megan Mullally: la Karen di Will & Grace spiega perché il revival sarà diverso

Megan Mullally: la Karen di Will & Grace spiega perché il revival sarà diverso

L’interprete di Karen Walker Megan Mullally fa i conti con il tempo che passa, e con ciò che distinguerà il revival di Will & Grace dalla vecchia serie.

Approdata in Gran Bretagna per il suo debutto a teatro con il musical che la vede protagonista nell’ultimo periodo, Megan Mullally ha avuto il tempo per una chiacchierata con l’Evening Standard a proposito del prossimo revival di Will & Grace, promesso in dodici puntate dalla NBC per la stagione a venire. L’interprete di Karen Walker, oltre a spiegare in che modo i vertici del network e gli autori originali della serie abbiano concepito il ritorno della sit-com, ha riflettuto su come i telespettatori più giovani prenderanno lo show.

“Ci sono giovani nati nel nuovo millennio che non hanno mai visto una sit-com girata con più di una telecamera… Ho parlato con molti di loro… e sono davvero eccitati all’idea, tanto da dirmi che hanno intenzione di guardarlo. Certo lo guarderanno sui loro telefonini, ma lo guarderanno di sicuro”.

Megan Mullally | Il revival di Will & Grace avrà solo un pubblico diverso, ma l’anima sarà quella originale

L’attrice oggi cinquantonnenne fa dunque i conti con il tempo che passa, nella consapevolezza che sono cambiate le abitudini ma non l’umorismo, componente principe di Will & Grace. Ed è stato proprio il ritrovarsi a ridere a crepapelle sopra lo script del cortometraggio girato da lei e dal resto del cast in occasione delle elezioni presidenziali del dicembre scorso a ispirarle una chiamata che oggi giudica capitale per il ritorno della serie.

“Ricevetti la sceneggiatura un paio di giorni prima che ci ritrovassimo per girarla. La lessi e ridevo così forte… Misi giù lo script, afferrai il telefono e scrissi una mail ad uno dei creatori dello show dicendo ‘Perché non possiamo realizzare di nuovo la serie?’ e lui mi ha risposto ‘Possiamo’.”

Forte della fama regalatale in fondo proprio dalla sua Karen, la Mullally aveva già provato illo tempore a riesumare il personaggio col progetto di porlo al centro di un musical per Broadway. Fu tuttavia costretta a rinunciarvi, a causa dell’ingente spesa che le avrebbe provocato l’acquisto dei diritti dal network. Ora che Will & Grace si appresta ad essere girato a partire da agosto, la Mullally riassaporerà invece di nuovo la fama di un tempo, venendo incontro tanto alla sua nostalgia quanto a quella dei fan storici sparsi in mezzo mondo.

Leggi anche  20 STAR delle serie tv che hanno votato Hillary Clinton
Commenti