Cinema e Celebrity
19/05/2017

Gabriel Garko si racconta per l’ultima puntata de L’Onore e il Rispetto 5

Gabriel Garko si racconta per l’ultima puntata de L’Onore e il Rispetto 5

L’interprete di Tonio Fortebracci ne L’Onore e il Rispetto 5 Gabriel Garko, tra infanzia e amore nell’intervista con Virginia Raffaele.

Gabriel Garko è stato ospite ieri sera del programma Facciamo che io ero di Virginia Raffaele, regalando ai suoi fan alcuni divertenti momenti come spalla della comica romana. Questa sera lo vedremo per l’ultima volta nelle parti di Tonio Fortebracci all’interno della fiction L’Onore e il Rispetto 5, per le cui anticipazioni vi rimandiamo qui. Durante l’intervista con la Raffaele, invece, Garko si è lasciato andare ad alcune riflessioni sull’amore e il rapporto con la fidanzata e collega Adua Del Vesco, rivelando però anche certe curiosità sulla sua infanzia.

Intorno all’età di cinque anni – ha confessato non senza un certo imbarazzo – aveva preso la brutta abitudine di tirare giù le gonne lunghe delle signore, e sua madre fu costretta a tenerlo al guinzaglio per evitare figuracce con amiche e sconosciute. Con la Del Vesco, invece, nessuno dei due ha bisogno del guinzaglio per l’altro, perché entrambi si concedono reciprocamente la libertà di cui necessitano.

Gabriel Garko e Adua Del Vesco: il segreto per un rapporto duraturo.

Non manca però la gelosia, purché sia di quella che fa bene al rapporto. La Raffaele, che per l’occasione era un’improbabile e plastica Donatella Versace alla guida di un talk show serale all’americana, ha domandato a Garko che cosa lo faccia arrabbiare di più nel suo rapporto con la bella Adua, e l’attore torinese non ha avuto esitazioni:

“La gelosia stupida… E’ ovvio che la gelosia è stupida, però mi dà fastidio quella che non porta a nulla”.

La relazione tra Garko e la Del Vesco prosegue da un anno, dopo che i due si sono conosciuti sul set di Non è stato mio figlio. La Raffaele gli ha mostrato una foto dell’attrice, insistendo su una bellezza che lo ha conquistato. Tra di loro ci sono ben ventidue anni di differenza, anche se la bellezza continua a non sfiorire sul volto dell’interprete di Tonio Fortebracci. Del resto, con la serata di questa sera si chiude un vero e proprio capitolo della sua carriera, nella quale ci auguriamo tuttavia possa trovare altri personaggi così epici e iconici che continuino a fare la sua fortuna.

Leggi anche  L'Onore e il Rispetto 5: i figli di Tonio Fortebracci sono ancora vivi? (spoiler)
Commenti