Cinema e Celebrity
14/11/2017

Ashley Benson contro il massiccio uso di Photoshop nei poster di PLL

Ashley Benson contro il massiccio uso di Photoshop nei poster di PLL

L’ex protagonista di Pretty Little Liars Ashley Benson se l’è presa contro l’eccessivo uso di Photoshop nei poster promozionali dello show.

Anche Ashley Benson è scesa in campo contro l’utilizzo di Photoshop. Qualche settimana prima, era stata la sua ex collega ed amica Troian Bellisario a scagliarsi contro l’esagerata applicazione del foto-ritocco. “Quello che voglio è che le persone, e soprattutto quelle più giovani, sappiano se stanno guardando un’immagine vera o ritoccata” ha chiesto la protagonista di Pretty Little Liars.

ashley benson

Anche la Benson ha confessato che nel corso delle sette stagioni di PLL, è riuscita a malapena a riconoscersi nei poster promozionali. L’attrice ha ammesso che durante la prima stagione dello show Freeform è rimasta davvero sconvolta nel vedere quanto lei e le sue colleghe siano state photoshoppate. “PLL aveva messo su questo manifesto della season one e nessuno di noi sembrava reale“.

Ma non è finita qui

Commenti