13 Reasons Why Jay Asher molestie

3Emerge lo scandalo: lo scrittore di 13 Reasons Why Jay Asher accusato di molestie. Silenzio da parte di Netflix, che non ha ancora scelto una data per TREDICI.

Nuovo scandalo in casa Netflix, sebbene la piattaforma si guardi bene – almeno per il momento – da prenderne atto. Secondo quanto riportato da Buzzfeed, pioniere di certe notizie, l’autore di 13 Reasons Why Jay Asher sarebbe stato accusato di molestie sessuali. Tali accuse, che gli vengono formalmente dalla Società di scrittori e illustratori di libri per bambini, risalirebbero addirittura allo scorso anno.

Jay Asher e il collega David Diaz, già premiato illustratore, sarebbero stati espulsi dall’associazione per atteggiamenti contrari allo statuto, inerenti molestie. Secondo una dichiarazione rilasciata dalla società, le accuse a loro carico sarebbero state verificate con le opportune indagini.

Il colmo, almeno per quanto riguarda Asher, che attraverso il personaggio di Hannah Baker nel suo TREDICI ha toccato più volte l’argomento.

Se Diaz non ha ancora affrontato la questione, lo scrittore di 13 Reasons Why Jay Asher ha invece scelto di rilasciare una dichiarazione. Dalle sue parole si apprende però una versione completamente diversa dei fatti.

Ecco che cosa ha dichiarato…

Indietro